freccia up
logo pennello

Come art directormi occupo di trovare le persone più adatte per creare prodotti di comunicazione visiva.

Grazie a un team fidato e a professionisti della grafica pubblicitaria posso realizzare loghi, biglietti da visita, brochures, flyers, immagini coordinate, cataloghi, carta intestata e molto, molto altro ancora.

Desideri rafforzare l'immagine aziendale? Vuoi un logo nuovo e più moderno per la tua azienda? Necessiti di carta intestata o di flyers pubblicitari? Vuoi delle foto che valorizzino il tuo negozio o la tua attività?

La figura del graphic designer

graphic design logo

Lavorare nel mondo della grafica significa avere a che fare con il nocciolo della civiltà occidentale contemporanea. È infatti fuor di dubbio che viviamo in una società dell'immagine, dove un contenuto visivo ha una forza esponenzialmente maggiore di un qualsiasi contenuto testuale.

Non mi è piacevole ammetterlo, dato l'afflato umanistico della primissima ora che mi muove, ma, in una giornata media, un essere umano medio trascorre la maggior parte del tempo a guardare immagini, foto e video.

Alcune pubblicità sono dei veri capolavori, poichè un'immagine ben riuscita è la sintesi, immediatamente percepibile da chiunque, di un'analisi sociologica, di un gusto condiviso, di ricerche approfondite di marketing e di studi di settore assai costosi.

Probabilmente la frenesia che caratterizza la nostra epoca ci impedisce di dedicare il nostro tempo alla parola scritta (che spesso si limita a efficaci slogan), e così l'immagine diviene il grimaldello per far breccia all'interno di qualsiasi coscienza.

Saper usare i colori, conoscerne la psicologia, capire gli spazi (il pieno e il vuoto), accostare ed abbinare le tonalità, saper maneggiare luci e ombre non è un lavoro semplice. Riuscire a spiccare in un mondo che ci bombarda di immagini, è divenuto sempre più difficile.

Per queste ragioni un professionista del settore saprà consigliarvi che cosa è meglio scegliere per il proprio logo aziendale, quali colori ispirino fiducia, quali calore, quali rilassatezza. Saprà indirizzarvi su una grafica minimale o "barocca", saprà capire su quale target puntare, con quali mezzi avvicinarsi al proprio obiettivo, come valorizzare i propri prodotti in un catalogo, cosa tematizzare in un volantino pubblicitario, come impostare un biglietto da visita o un flyer promozionale.

Graphic design: la grafica pubblicitaria.

Che cosa posso chiedere ad un grafico?

Qualsiasi prodotto che concerna l'elaborazione di un'immagine. Dal volantino pubblicitario, al catalogo cartaceo dei propri prodotti, dal biglietto da vista alla carta intestata, dal fotoritocco alla creazione di un logo o di un marchio commerciale, dal packaging ai cartelloni pubblicitari.

Personalmente mi occupo in particolare di realizzare loghi e, in minima parte, di fotoritocco, ma collaboro con un team di persone specializzate in grafica pubblicitaria che potranno esservi d'aiuto per qualsiasi esigenza.

Come lavora un grafico?

Esistono moltissimi programmi di grafica, anche se i più utilizzati sono Photoshop (per il fotoritocco professionale), Illustrator (per la grafica vettoriale) e InDesign (per la produzione editoriale).

Un graphic designer deve essere un esperto di comunicazione visiva e di sistemi percettivi, deve unire conoscenze storiche e culturali a creatività e spirito critico. Il suo lavoro, nella società contemporanea, è divenuto di primaria importanza.

Normalmente un logo o un'immagine vengono forniti al cliente in formato vettoriale, cosicchè egli possa usarli per differenti proponimenti (dai gadget aziendali alla cartellonistica pubblicitaria).

Chi deterrà il copyright dell'immagine?

Una volta creati loghi, brochure o packaging e ricevuto il pagamento, il copyright completo del lavoro sarà della committenza. Il grafico si riserverà il diritto di utilizzare il prodotto a fini promozionali, ma lo stesso diverrà di proprietà esclusiva del cliente.

Qual è il coinvolgimento del cliente nel progetto?

Come spiego nella pagina strategia la collaborazione con il cliente è indispensabile. Fatte salve le rispettive competenze, il cliente collabora in maniera attiva con il graphic designer, il quale, dal canto suo, saprà consigliarlo sulle scelte migliori da fare per rafforzare l'immagine aziendale ed ottenere un prodotto efficace e soddisfacente.

Riassumendo:

Un graphic designer si occupa di creare strumenti di comunicazione visiva, siano essi destinati alla stampa o alla trasmissione tramite media elettronici.

Quando progetto un sito web sono in grado di fornire al mio cliente anche una serie di altri servizi, quali, appunto, la progettazione e la creazione di un logo, che accompagnino la nascita e la crescita del nuovo sito mantenendo quella coerenza grafica che si rivela importantissima in termini di marketing.